La teleologia della ragione pratica. Sviluppo umano e concretezza dell’esperienza morale in Kant

Di
Warning: Use of undefined constant name - assumed 'name' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /web/htdocs/www.verificheonline.net/home/wp-content/themes/bootstrap-basic-child-verifiche/single-pubblicazioni.php on line 56
Federica Trentani

Keywords: , , , ,

Questo studio intende fornire un contributo al dibattito sull’ultima fase del pensiero morale di Kant nella sua relazione con gli scritti di fondazione. L’autore propone un quadro unitario che poggia su due elementi di continuità della filosofia pratica kantiana, ovvero l’antinaturalismo metaetico e gli aspetti teleologici del concetto di umanità: da una parte, l’antinaturalismo metaetico è infatti il tema-chiave che fa da sfondo sia agli scritti degli anni ’80, sia alla Metafisica dei costumi (1797); dall’altra, il concetto di umanità come fine in sé attraversa le opere di Kant acquisendo un significato sempre più complesso, un significato che si lega all’idea di uno sviluppo progressivo della sfera dell’umano. Il terzo nodo concettuale intorno a cui ruota l’interpretazione proposta concerne la concretezza dell’esperienza morale: questo è infatti il nuovo ambito problematico che Kant affronta nella Dottrina della virtù e che costituisce un vero e proprio ampliamento della prospettiva adottata nelle opere precedenti.

Download

Pubblicazioni di Verifiche 46

Anno / Year 2012

ISBN 978-88-8828-646-4

Pagine 176

Prezzo € 22,00